Feed
Articoli
Commenti


Il fenomeno culturale che vede come protagonista Lady Gaga ci ha preso tutti un po’ di sorpresa. È apparso dal nulla conquistando  il mondo del pop in meno di due anni Apparentemente Stephanie Germanotta, meglio nota come Lady Gaga, conosce la formula magica della fama.

lady gaga

Mathieu Deflem, professore di sociologia presso la University of Columbia è affascinato dall’onnipresenza della cantante e della sua straordinaria ascesa come stella del pop. Con il proposito di decifrare di Lady Gaga , Deflem vuole impartire un corso dal titolo “Lady Gaga e la sociologia della fama.”

Rendendo come spunto la popolarità della Germanotta, il sociologo vuole indagare gli aspetti che trasformano una persona comune in un personaggio famoso e il valore che è assegnato alla fama nella società odierna. Il suo proposito è gettare luce sulla dimensione sociologica del fenomeno Gaga.

Il corso che sarà impartito presso la University of Columbia,  servirà a Deflem come piattaforma per la sua ossessione per la cantante, che iniziò nel 2009, dopo che la vide in un intervista al “The Tonight Show”. Seguirono i concerti e una mastodontica collezione di 300 CD e dischi vinile: una classica storia d’amore ed adorazione tra un fan ed il suo idolo. Adesso ha avuto l’idea di analizzare il suo fascino per il personaggio di Lady Gaga, da un punto di vista più scientifico. Pe Deflem ovviamente sarebbe la realizzazione di un sogno se Germanotta potesse assistere ad una delle sue lezioni. Ci troviamo davanti ad un assurdo fanatismo o un tema socialmente rilevante?

 

Heloise Battista Only-apartments AuthorHeloise Battista

A partire da dicembre Lady Gaga sarà immortalata con 8 repliche di cera nel famoso Madame Tussauds. Affitta appartamenti a Berlino e visita il museo, per poter vedere in faccia la stella pop.

Contattami 

Sodapop Only-apartments TranslatorTradotto da: Sodapop
Contattami

2 Risposte a “Lady Gaga e la sociologia della fama”

  1. su 04 May 2010 at 9:50 amOnly-Apartments

    New blog post: Lady Gaga e l’ arte d’essere famosi http://www.blogonlyapartments.it/lady-gaga/

  2. su 31 Dec 2010 at 9:10 amSodapop Andrews

    Corso universitario su Lagy Gaga http://bit.ly/hBIUUQ#ladygaga#musica

Trackback URI | Commenti RSS | Febbraio >> | Marzo>>

Lascia un commento



Lady Gaga si è trasformata in una specie di ultra-celebrità in meno di due anni dopo l’uscita del suo primo singolo. Quello che è certo `che la cantante fa parlare di sé e questo non è dovuto esattamente alla sua musica. È già da tempo che la qualità dell’arte non è quello che rende famosi Il prodotto culturale, sia che esso provenga dal cinema, dall’arte o dalla musica sembra essere diventato un pretesto per legittimare la fama e l’adulazione di una persona.

lady gaga est

In alcuni casi, la poca qualità del prodotto, in questo caso della musica, è più evidente che in altri casi. Michael Jackson, per esempio, otre ad essere un personaggio quasi extraterrestre, rivoluzionò il panorama musicale a partire dagli anni Settanta. Tuttavia, l’arte per eccellenza del secolo XX è stata, così almeno pare, l’arte di essere famosi. Il concetto di 15 minuti di fama proclamato da Andy Warhol fu una premonizione incredibilmente acuta.

Lady Gaga, a soli 23 anni, ha saputo decifrare la formula magica dell’arte d’essere famosi, che essenzialmente non è nient’altro che la celebrazione dell’individuo. Non è una casualità, ma proprio la celebrità è un leit motiv della sua arte. Lei stessa si è definita come un mostro della fama. Come tale si presenta un’altra volta nelle sue apparizioni pubbliche, nei suoi videoclip e nei suoi concerti: lasciando completamente da parte la timidezza si veste con capi bizzarri, maschere e pose eccentriche, ben sapendo che dalla repulsione nasce l’attrazione. A volte è impossibile staccare lo sguardo dalla bellezza, ma nemmeno dallo sconvolgente. E Lady Gaga lo sa. È per questo motivo che ci ha ipnotizzati con il suo fantastico immaginario, che la distingua dalla maggior parte degli artisti del momento.

Questo talento così particolare, ti piaccia o no, l’ha fatta entrare a pieno titolo tra le superstelle del pop. La ragazza ha fatto bene i compiti, prendendo esempio da stelle come Dawid Bowie, Michael Jakcson. Quello che hanno in comune è la capacità di stravolgere i nostri stereotipi estetici e la nostra concezione di genero. . Tutti e tre sono stati dei trasgressori, non sempre i migliori cantanti o compositori, però si mostri della fama. Forse Michael Jackson ci ha dato l’esempio più triste, portando la fama alla sua vita privata, e nei suoi ultimi annidi vita era più conosciuto per il suo viso deformato e le sue bizzarre apparizioni pubbliche che per i suoi successi musicali.

Questa primavera Lady Gaga prosegue con il suo tour mondiale “The Monster Ball” e si esibirà a Parigi il 21 maggio. Fan e curiosi, affittate appartamenti a Parigi e non perderti lo spettacolo di questa nuova stella nel cielo della fama.

Una risposta a “Lady Gaga e l’ arte d’essere famosi”

  1. su 04 May 2010 at 9:50 amOnly-Apartments

    New blog post: Lady Gaga e l’ arte d’essere famosi http://www.blogonlyapartments.it/lady-gaga/

Trackback URI | Commenti RSS | Febbraio >> | Marzo>>

Lascia un commento